PRESSO IL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI POTENZA, IL COMANDANTE DELLA REGIONE CARABINIERI BASILICATA, GENERALE DI BRIGATA TOMMASO MELI, UNITAMENTE AL COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI POTENZA, TENENTE COLONELLO DOMENICO PAGANO, IN COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI ED IN RICORDO DI TUTTI I CARABINIERI SCOMPARSI NELL’ADEMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE, HANNO DEPOSITATO UNA CORONA D’ALLORO AI PIEDI DELLA LAPIDE IN MEMORIA DEL S. TENENTE ORAZIO PETRUCELLI, MEDAGLIA D’ORO AL VALORE MILITARE, NATO A POTENZA NEL 1914 E FUCILATO A CEFALONIA IL 24 SETTEMBRE 1943,

 

QUANDO ALLA TESTA DEI SUOI UOMINI PARTECIPÒ AGLI SCONTRI CONTRO I TEDESCHI FORNENDO GRANDI PROVE DI CORAGGIO (TRA L’ALTRO, SULLA PIAZZA DI ARGOSTOLI, PRINCIPALE CENTRO DI CEFALONIA, AMMAINÒ, SOTTO GLI OCCHI DI NUMEROSI MILITARI TEDESCHI, LA BANDIERA CON LA CROCE UNCINATA ED INNALZÒ IL TRICOLORE) E CATTURATO DAL NEMICO DOPO GIORNI DI COMBATTIMENTI, PETRUCCELLI FU FUCILATO SUL POSTO.
DURANTE LA CERIMONIA, SEMPLICE NELLA FORMA MA PROFONDA NELL’IDEALE, ALLA PRESENZA DEL PERSONALE DELLA SEDE, NONCHÉ ALCUNI MEMBRI DELLA RAPPRESENTANZA DEI CARABINIERI, IL GENERALE DI BRIGATA TOMMASO MELI, HA VOLUTO ONORARE IL RICORDO DI TUTTI QUEI SUOI APPARTENENTI SCOMPARSI, CON IL PROPOSITO DI TENERE VIVA LA FIACCOLA DEL LORO ESEMPIO E QUELLA DELLA SPERANZA, RINGRAZIANDO I FAMILIARI DELLE VITTIME PRESENTI, PER LA GRANDE PROVA DI SACRIFICIO ED EROISMO CHE QUESTI UOMINI HANNO DIMOSTRATO, TESTIMONI DI FEDELTÀ AL DOVERE ED AMOR DI PATRIA.
 

 306 totale visualizzazioni,  2 oggi