L’Italia Migliore Il Partito dei Cittadini rileva che la bocciatura del cosidetto “Porcellum” da parte della Corte Costituzionale confermi la sua presa di posizione in materia elettorale espressa in una lettera inviata al Presidente della Repubblica prima delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

In tale nota veniva evidenziato come ” l’attuale sistema elettorale è la somma di una moltitudine di distorsioni dei meccanismi che lo costituiscono.”  Secondo L’Italia Migliore “tali norme, comprese quelle varate
all’ultimo momento a fine dicembre, creano disparità, disuguaglianza tra cittadini, tra Associazioni di cittadini. Norme che si configurano come una mera forma di vantaggio a favore di alcuni partiti, falsando
la competizione elettorale”.  L’Italia Migliore auspica un ripensamento totale del sistema
elettorale per far si che il cittadino si riappropri dei suoi diritti e della centralità del ruolo di elettore.

 

 49 total views,  1 views today