La Camera di commercio di Matera, nel quadro delle iniziative di informazione e di promozione sui servizi conciliativi e arbitrali, ha organizzato per il 28 novembre alle 20.30, presso il cine Teatro Duni, una serata con la compagnia “Enarchè’’ che rappresenterà la commedia in due atti in vernacolo pugliese "I spine ind’a sacche’’.

Lo spettacolo, interamente gratuito, è uno spaccato di liti (le spine in tasca ) di ordinaria amministrazione che porterà i protagonisti, Michele Norillo e Giovanni Mancini, a scegliere la “conciliazione’’ camerale per dirimere ogni contenzioso. Nell’intervallo tra i due atti è prevista anche una esibizione del poeta “emigrato a Matera’’, Roberto Linzalone, attento e ironico osservatore dei fatti di costume locali. Matera, dunque, come i cittadini pugliesi e foggiani, in particolare, che hanno potuto divertirsi e comprendere le funzioni e l’utilità della conciliazione nel corso della settimana informativa promossa da Unioncamere. Del resto i dati nazionali parlano di aumento rilevante delle richieste di conciliazione, nonostante la scarsa conoscenza delle potenzialità dello strumento che a volte viene percepito come una tappa obbligata, nel caso di controversie, per rivolgersi al giudice ordinario. “ E proprio in relazione a questi aspetti –ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Domenico G. Bronzino- abbiamo proposto con una commedia teatrale in vernacolo e con la verve di Roberto Linzalone un approccio diverso a questo importante strumento di risoluzione delle controversie. Consumatori e imprese possono trovare nella conciliazione un valido strumento per una soluzione efficace e immediata alla soluzione dei contenziosi, risparmiando tempo e danaro’’. Un linguaggio immediato, quello teatrale. che aiuterà e non poco, in circa due ore di spettacolo, a guardare sotto un’altra luce la possibilità di superare i contenziosi della vita, guardando ai servizi delle Camere di commercio. “ Gli uffici camerali –ha detto il segretario generale Matteo Di Mauro- sono a disposizione di cittadini, imprenditori e professionisti per fornire informazioni e attivare percorsi che possono portare a soluzione problemi di diverso tipo. La serata teatrale è un ulteriore contributo per utilizzare al meglio queste opportunita’’. Si precisa,inoltre, che i biglietti della serata –numerati e corrispondenti ai singoli posti a sedere- saranno distribuiti presso il botteghino del Teatro e presso la Camera di commercio, negli orari di ufficio.
 

 437 totale visualizzazioni,  2 oggi