POTENZA – SICULA LEONZIO 0-0, VIBONESE – PICERNO 3-1   COPPA ITALIA SERIE D , FRANCAVILLA – FASANO 0-2.   

 POTENZA – SICULA LEONZIO 0-0

Il Potenza spreca l’opportunità di portarsi in testa alla classifica. I rossoblu di mister Raffaele pareggiano davanti al pubblico amico nel turno infrasettimanale contro la Sicula Leonzio. Sono 2944 gli spettatori presenti con un incasso di 32 mila euro.

Mister Raffaele non cambia modulo ma cambia qualcosa in difesa: Silvestri ritorna titolare nei 3 di difesa con Emerson e Giosa. A riposo Sales. Dall’altra parte invece è titolarissimo Facundo Lescano, nella scorsa stagione al Potenza con tredici presenze e due reti.

Partite combattute sin dalle prime battute con numerosi capovolgimenti di fronte.

Potenza con Vuletich, Murano e Iuliano, Leonzio in avanti con Grillo, Lescano e Petta che di testa ha rischiato di portare in vantaggio i bianconeri.

Ritmi alti anche nella seconda frazione di gioco con il Potenza che ha cercato di spingere ed una Leonzio che non ha mollato. All’86’ Isgrò viene atterrato in area di rigore: è massima punizione. Dagli undici metri batte Emerson che trova Nordi in gran spolvero che para.

Finisce a reti bianche tra Potenza e Sicula Leonzio, dunque le due squadra si dividono l’intera posta in palio.

VIBONESE – PICERNO 3-1

Sul campo della Vibonese al Luigi Razza arriva una sconfitta per il neopromosso Picerno. Successo mai in discussione per i padroni di casa che già dopo tredici minuti sono avanti di due reti, quelle messe a segno da Prezioso e Allegretti. Per i lucani non basta la rete di Umberto Nappello che accorcia nel finale con una punizione perfetta.

Domenico Giacomarro, allenatore del Picerno, commenta a caldo la sconfitta esterna dei lucani contro la Vibonese. Queste le sue parole: “Partire un po’ molli e subire due reti dopo dodici minuti ti sballa i piani studiati in settimana. La partita poteva comunque essere riaperta al 22′ dal nostro goal su cui però hanno fischiato un fuorigioco. C’è stato troppo nervosismo, sinceramente mi aspettavo qualcosa in più dai miei ragazzi. Contro il Bari ci vorrà cuore, voglia e determinazione che in queste ultime partite è mancata. Sappiamo che da matricola possiamo avere difficoltà. L’approccio contro queste grandi squadre deve essere di grande attenzione e voglia sennò fai brutte figure – ha concluso così il tecnico del Picerno.

COPPA ITALIA SERIE D   FRANCAVILLA – FASANO 0-2

Non solo campionato di Serie C. Allo stadio Nunzio Fittipaldi si scende campo per i 32esimi di finale della Coppa Italia di Serie D. E’ crisi senza fine per il Francavilla di mister Ranko Lazic che esce sconfitto per 2-0 contro il Fasano. Le reti al 7′ di Cavaliere e nel finale al 93′ la chiude Corvino su rigore. 

Servizio gara Francavilla – Fasano 0-2 

LUCANIA TV di giovedì 25 settembre 2019

 

RISULTATI GARE

SERIE C – GIRONE C

6a Giornata – 25 settembre 2019

BISCEGLIE – CASERTANA 0-0

PAGANESE – RENDE 5-1

TERAMO – VITERBESE 1-1

AVELLINO – V.FRANCAVILLA 0-1

BARI – MONOPOLI 1-1

CATANIA – CAVESE 4-0

CATANZARO – RIETI 2-0

POTENZA – SICULA LEONZIO 0-0

TERNANA – REGGINA 1-1

VIBONESE – PICERNO 3-1

 

CLASSIFICA

CATANZARO 13

TERNANA

REGGINA 12

CATANIA

POTENZA 11

VITERBESE 10

MONOPOLI

CASERTANA 9

V.FRANCAVILLA

AVELLINO

PAGANESE 8

BARI

PICERNO

BISCEGLIE

VIBONESE 7

TERAMO 5

CAVESE

SICULA LEONZIO 2

RIETI 1

RENDE

 

PROGRAMMA GARE

SERIE C – GIRONE C

7a Giornata – 29 settembre 2019

PICERNO – BARI

CASERTANA – CATANZARO

CAVESE – AVELLINO

REGGINA – CATANIA

SICULA LEONZIO – BISCEGLIE

V.FRANCAVILLA – TERNANA

MONOPOLI – TERAMO

RENDE – POTENZA

RIETI – PAGANESE

VITERBESE – VIBONESE 

 276 totale visualizzazioni,  6 oggi