“Abbiamo doverosamente definito i conti e affrontato tutte le questioni rilevanti e urgenti preservando cittadini, lavoratori e servizi sui quali non si possono riverberare gli effetti di fasi di transizione” 

 

“La legge di assestamento di bilancio che abbiamo approvato oggi è la declinazione del senso di responsabilità che sempre abbiamo trasfuso in atti in questi anni alla peculiarità del momento”. È il commento del presidente della Regione Vito De Filippo.

“In attesa di lasciare spazio a chi ci succederà – ha aggiunto De Filippo – abbiamo doverosamente definito i conti e affrontato tutte le questioni rilevanti e urgenti preservando cittadini, lavoratori e servizi sui quali non si possono riverberare gli effetti di fasi di transizione. Per questo posso dire con soddisfazione che stiamo continuando a fare il nostro dovere in attesa del nuovo Consiglio Regionale che succederà”.

 231 totale visualizzazioni,  2 oggi