Completamente distrutta la fontana che si trova nei pressi dell’uscita delle scale mobili che collegano via Due Torri a via Armellini. La presenza delle telecamere che video sorvegliano l’adiacente Palazzo di Città di Piazza Matteotti hanno consentito l’individuazione dell’autore del gesto

nei confronti del quale la polizia locale sta adottando i provvedimenti del caso. “Certamente gli atti di vandalismo sono deprecabili in ogni caso, ancor di più quando i genitori di coloro che li commettono invece di denunciare tendono a coprire o a non dare il giusto peso al comportamento profondamente sbagliato posto in essere dai propri figli” così il Comandante della Polizia locale all’indomani dell’increscioso episodio.

 426 totale visualizzazioni,  2 oggi