Ci fa piacere apprendere dall’Asp che dopo molti mesi di interruzione delle visite mediche per il rinnovo delle patenti speciali è ripreso il lavoro della commissione medica locale indispensabile per il rilascio delle stesse, anche se fino a pochi giorni fa sia i cittadini che lo Spi Cgil non hanno avuto dall’azienda sanitaria risposte rassicuranti sui tempi della ripartenza del servizio, avvenuta l’8 luglio come afferma l’Asp, e comunque a nostro avviso con grave ritardo rispetto alla necessità dei cittadini richiedenti.

Chiediamo a questo punto all’Asp certezze sui tempi entro cui tutti i cittadini riceveranno la comunicazione di convocazione a visita medica e come l’azienda sanitaria locale intenda intervenire al fine di ridurre le liste di attesa e andare incontro a quei cittadini richiedenti che presentano situazioni di urgenza e che hanno impellente necessità di ottenere il permesso provvisorio di guida.

 298 total views,  1 views today