“A far data dal 1° agosto p.v. 1481 saranno i nuovi assunti in Fca con contratto a tempo indeterminato, trattasi del personale che al 31 luglio p.v. scadrà il contratto di somministrazione lavoro attivo e che prestano la loro attività già in fabbrica.    

E’ stato confermato il programma di inserimento stabilizzazione personale inserito con contratto di somministrazione già esaminato precedentemente in un incontro del 9 giugno 2015.”

E’ quanto fanno sapere il segretario provinciale dell’Ugl Metalmeccanici di Potenza Giuseppe Palumbo e la coordinatrice della Rsa in Fca di Melfi, Costanzo Florance.

Per i sindacalisti, “quanto oggi siglato con la Direzione Fca di Melfi n’è prova di capacità di intendi tra azienda e sindacato e scaccia tutte le malelingue che parlano di licenziamenti ingiusti in azienda. Nel corso di giugno 2015 sono stati inseriti ulteriori 250 giovani operai con contratto di somministrazione di lavoro con scadenza 13 dicembre 2015, inoltre compatibilmente con le dinamiche di mercato è previsto l’inserimento di ulteriori 350 giovani operai con contratto di somministrazione di lavoro nel corso de3l mese di ottobre 2015. Ora, – concludono Palumbo e Costanzo dell’Ugl – diventa particolarmente importante e decisivo il nostro ruolo per assicurare che, sia nell’ambito delle relazioni industriali con la fabbrica del Vulture / Melfese, sia in quello dei rapporti con la Regione Basilicata, si instaurino da subito premesse operative mediante proposte concrete, pragmatiche e socialmente responsabili per la tutela e salvaguardia occupazionale di tutto il sistema dell’automotive Lucano mettendo da parte sterili polemiche di chi non ha voluto accettare in passato scelte coraggiose che oggi vede il sindacato partecipativo vincente” .

 411 totale visualizzazioni,  2 oggi