Nello scenario della Magna Grecia, nel V sec a.C., si affermano i Lucani, popolazione italica di origine sannitica che, approfittando della crisi di numerose poleis greche, si sposta in Campania meridionale, Basilicata e Calabria settentrionale,  sabato 6 giugno 2015 alle ore 17.00 presso il Centro Polifunzionale di Sapri (SA)    

occupando anche la costa tirrenica tra Poseidonia (Paestum) e il Golfo di Policastro. Nello specifico incontreremo i Lucani di Blanda, attuale Tortora (CS).
Ce ne parlerà l’archeologo Fabrizio Mollo, sabato 6 giugno 2015 alle ore 17.00 presso il Centro Polifunzionale di Sapri (SA) che sarà introdotto dal dott. Felice Cesarino, GA Sapri – ispettore onorario MiBACT .
La conferenza “Blanda lucana e romana: dinamiche insediative, modelli culturali ed attività economiche nel Golfo di Policastro tra IV sec. a.C. ed epoca imperiale” è il terzo incontro della serie “Il golfo di Policastro nella Storia” promossa dall’associazione AUSS di Sapri. Sono in fase di elaborazione i prossimi incontri, di cui ancora non sono state stabilite le date. L’associazione è impegnata nell’allestimento e gestione del Fondo SAA (Storia Antica e Archeologica) del Golfo di Policastro e con l’apertura della sala lettura ogni martedì dalle 18.00 alle 20.00 al secondo piano dell’edificio Santa Croce di Sapri. I titoli del patrimonio librario sono scaricabili da http://www.inventati.org/auss/fondosaa.htm inoltre sono stati inseriti gli abstract delle precedenti conferenze tenute da Antonio Mazzoleni e Elena Santoro.

 429 totale visualizzazioni,  2 oggi