La città dei Sassi, candidata europea per la cultura 2019, ospita per la 1° volta il “TEDx” (“idee che val la pena diffondere”) grazie alla Curator Mariapia Ebreo, giornalista materana, e con il sostegno delle autonomie locali 

“L’attimo in cui ho lasciato Matera per i miei studi all’estero ho iniziato a coltivare la mia ambizione: contribuire allo sviluppo di questa meravigliosa città” sono le parole emozionate di Mariapia Ebreo, materana di origine con esperienze di lavoro e studio a Berlino, Roma e Milano, che annuncia il TEDxMatera.

 

Dopo l’esperienza dei TEDxTransmedia a cui ha collaborato a Roma nel 2012 e 2013, il suo obiettivo è diventato portare a Matera questa fortunata conferenza americana nella quale ospiti di rilevanza internazionale, tra cui figurano i nomi di Al Gore, Bill Gates, propongono idee di grande valore all’interno di un format progettato per assicurare autorevolezza e “parità di trattamento” a tutti gli speaker.

Il Forum della Comunicazione ospita oggi in anteprima l’annuncio della manifestazione interdisciplinare: TEDx è infatti l’acronimo di Technology Entertainment e Design (la x sottolinea che si tratta di eventi organizzati in modo indipendente dalla organizzazione Usa ma sotto le strette regole del TED).

TEDxMatera sbarca con i suoi 10 speaker nella città Lucana, luogo ideale in cui si confrontano tradizione e innovazione. I “Sassi” di Matera, Città candidata a Capitale Europea della Cultura per il 2019, fanno di Matera la terza città più antica del mondo, e sono nel “patrimonio dell’Umanità” Unesco dal 1993.

Nel territorio materano, d’altra parte, sorgono industrie che fanno dell’innovazione il proprio DNA, di cui fa parte il Centro Spaziale di Matera, sede di una delle tre stazioni di terra del programma europeo di monitoraggio ambientale Copernicus, voluto dalla Commissione Europea e guidato da ESA.

TEDxMatera ha ottenuto già al primo anno di svolgimento il patrocinio della Regione Basilicata, del Comune di Matera, Comitato Matera 2019, dall’APT, Sviluppo Basilicata e altri enti locali.

Gli interventi del TEDxMatera (in cartella stampa i profili dei relatori confermati) saranno accessibili on line e in forma di podcast sul sito Tedx.com. Gli interventi più significativi a livello mondiale sono periodicamente pubblicati sul sito TED.com, dove la maggior parte dei video sono visionati in media 100.000 volte, ma ci sono casi con più di un milione di visualizzazioni.
Il TedxMatera è un evento no profit organizzato su licenza rilasciata da TED al TedxMatera Curator.

 Note per la Stampa: 

Cos’è il TEDx?

Con l’intento di diffondere “idee di valore”, TED ha creato un progetto chiamato TEDx.

TEDx è un programma di eventi organizzati autonomamente, a livello locale, che consentono di condividere l’esperienza del TED. 

Il nostro evento si chiama TEDxTransmedia, laddove la x=evento TED autonomo ed indipendente. Il nostro TEDxTransmedia prevede dei TEDTalks, sia in video che con la presenza di speakers sul palco, alternati in modo da stimolare confronti e connections con i partecipanti.

Le TED Conference forniscono delle linee guida generali per i TEDx, ma ciascun evento del progetto TEDx, incluso il nostro, è organizzato in autonomia. *

(*Soggetto al rispetto di regole e regolamenti)AboutTED
TED è una organizzazione no-profit, dedicata alla diffusione di Idee di Valore. È nata in California, 25 anni fa, con la formula della conferenza di 4 giorni. TED è cresciuta nel tempo, per supportare le idee innovative, con diverse e molteplici iniziative. La TED Conference è un appuntamento annuale a cui sono invitati a partecipare i “world’s leading thinkers and doers”, con interventi di 18 minuti ciascuno. I “talks” sono poi resi disponibili gratuitamente, sul sito TED.com.

Fra I TED speakers ricordiamo Bill Gates, Al Gore, Jane Goodall, Elizabeth Gilbert, Sir Richard Branson, Nandan Nilekani, Philippe Starck, Ngozi Okonjo-Iweala, Isabel Allende ed il primo ministro britannico Gordon Brown. La TED Conference annuale si svolge a Long Beach, California, ed in simulcast a Palm Springs. Il TEDGlobal si tiene ogni anno ad Edinburgo, UK.

Le “TED’s media initiatives” includono anche TED.com, dove i TEDTalks vengono pubblicati quotidianamente, ed anche l’ Open Translation Project, che fornisce un servizio interattivo di traduzioni e sottotitoli, aperto al contributo di volontari da tutto il mondo.

TED organizza anche un annual TED Prize, che dà l’occasione agli “individui eccezionali”, con il loro desiderio di cambiare il mondo, di trasformare le loro idee in fatti.

I TEDx offrono la possibilità di organizzare autonomamente eventi, in tutto il mondo, mentre il progetto TEDFellows punta a supportare gli innovatori che, da tutto il mondo, entrano a far parte della TED community e, con il suo support, amplificare l’impatto dei singoli progetti ed attività.

 

 357 totale visualizzazioni,  2 oggi