GRUMENTUM – FRANCAVILLA 2-2

Un tempo a testa e il derby lucano tra Grumentum Val D’Agri e Francavilla termina 2-2. I padroni di casa sbloccano la gara al 24′ con De Luca. Il raddoppio giunge al 3′ di recupero della prima frazione di gioco con Dubaz. Nei primi 13′ della ripresa i sinnici raggiungono il pari. Vediamo le immagini della partite con le interviste del dopo-gara.

CARRELLATA SERVIZI SERIE D GIRONE H

TARANTO – NOCERINA 0-1: allo Iacovone vince anche la Nocerina. Male i rossoblu di Panarelli che si allontanano dalla vetta del campionato. Intanto il patron rilancia e prepara una rivoluzione: dopo le epurazioni del diesse Franco Sgrona e del massaggiatore Sante Simone, il presidente Massimo Giove sembra seriamente intenzionato ad allontanare anche il direttore generale Gino Montella.

BRINDISI – AGROPOLI 1-0: il Brindisi di mister Ciullo batte a domicilio l’Agropoli e conquista così la seconda vitoria consecutiva. Basta una rete di Ancora nella prima frazione di gioco. La società Brindisi attraverso una nota stampa ha comunicato le dimissioni dell’ing. Umberto Vangone dalla carica di presidente della società.

BITONTO – ANDRIA 4-0: un Bitonto quasi perfetto rifila un poker alla Fidelis Andria. I neroverdi sfoderano una prestazione esemplare per carattere, intensità e organizzazione tattica nonostante le pesanti defezioni.

CASARANO – FASANO 3-2: il Casarano batte 3-2 il Fasano al Capozza. Gara ricca di emozioni e giocata a viso aperto da ambo le squadre.

FOGGIA – GELBISON 3-0: al Foggia di Corda basta un tempo per regolare la pratica Gelbison e portare a casa i tre punti. Prosegue la corsa al Bitonto…

SORRENTO – ALTAMURA 2-0: successo casalingo per il Sorrento che batte il Team Altamura con il risultato di 2-0 grazie ad un rigore di Herrera e alla rete di Figliolia. La squadra di Maiuri continua a sognare ed è in piena zona play-off.

CERIGNOLA – GRAVINA 2-2: un gol a tempo scaduto condanna al pari il Cerignola che con la doppietta di Rodriguez era riuscito a ribaltare l’iniziale vantaggio del Gravina. Succede tutto nella ripresa, 2-2 il finale al Monterisi: gioia per i murgiani, tanti rimpianti per gli ofantini.

NARDO’ – GLADIATOR 1-1: pari e patta tra Nardò e Gladiator. Punto che sta stretto all’undici di Borrelli che mantiene lontana la zona rossa a due lunghezze.

 92 total views,  1 views today