La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 6 giugno, sono stati effettuati 265 test per l’infezione da Covid-19, risultati tutti negativi e che nelle strutture sanitarie lucane non ci sono al momento pazienti ricoverati.

Nella giornata di ieri sono guarite 3 persone.

Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 12. Ieri erano 15, ai quali vanno sottratte le 3 persone guarite.

Ai 12 positivi vanno aggiunti nel complesso 27 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 1 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda), 358 guariti, 1 paziente di Gravina di Puglia riscontrato dall’Asm, 2 pazienti diagnosticati in altre regioni, residenti in Basilicata dove si trovano in isolamento domiciliare e altri 4 pazienti, uno residente a Torino e tre in Comuni della Lombardia, tutti in isolamento domiciliare in Basilicata.

Nell’ambito dei tamponi processati in giornata è stata riscontrata una positività di una persona che risulta aver contratto l’infezione in Regione Lombardia nel mese di marzo e che in seguito a doppio tampone negativo è stata dichiarata guarita dal SSR lombardo. All’ingresso in Regione Basilicata è stata sottoposta a tampone la cui processazione ha restituito esito positivo in seguito a probabile bassa carica virale residua. È attualmente in isolamento in Basilicata presso il suo domicilio e, in quanto paziente già guarita e censita in Regione Lombardia non viene conteggiata in Basilicata.

I lucani in isolamento domiciliare sono attualmente 12.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 32.147 tamponi, di cui 31.730 sono risultati negativi.

Il prossimo aggiornamento domani, 8 giugno, alle ore 12,00.

 297 total views,  2 views today