La mensa scolastica riparte la prossima settimana con il nuovo gestore Vivenda Spa

Dopo dieci giorni di imprevedibili disagi, scaturiti dal passaggio di consegne tra vecchia e nuova gestione, la prossima settimana riparte la mensa scolastica nelle scuole cittadine, con il servizio della società romana Vivenda Spa. Ne dà notizia il sindaco, Domenico Bennardi, che in questi giorni con gli uffici e lassessore alla Pubblica istruzione, Valeria Piscopiello, si è adoperato per affrontare tutti gli imprevisti tecnici e anche le particolarità di una trattativa sindacale complessa ed articolata, ma necessaria a garantire la ricollocazione funzionale di tutto il personale assorbito dalla precedente gestione. Solo per questa ragione non è ancora possibile indicare la data precisa, pur essendoComune e gestore già pronti. Si sta chiudendo una trattativa piuttosto tribolata, visti gli ultimi ritardi scaturiti solo dalla gestione del personale, composto da 65 unità, con una ostinata ed inspiegabile resistenza sindacale, ormai rimasta unico ostacolo alla pienariattivazione del servizio, visto che il Comune ha concordato con il gestore la predisposizione di attrezzature e locali per la preparazione esomministrazione dei pasti.

 

 1,632 totale visualizzazioni,  2 oggi