Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Sottosezione della Polizia Stradale di Lagonegro, impiegato in un servizio di vigilanza stradale lungo la “A2 del Mediterraneo”, nel transitare alla progressiva chilometrica 122+900, notava un’autovettura Volkswagen T-ROC ferma all’interno di una piazzola riservata alla sosta di emergenza.

Sul lato guida vi era un uomo, di circa 50 anni, privo di conoscenza riverso sul fianco destro. Gli agenti immediatamente praticavano tutte le manovre di primo intervento, allertando il 118 e rimanendo in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Trasportato, in codice rosso, al Pronto Soccorso dell’ospedale di Lagonegro dagli accertamenti di rito, veniva acclarata la sua intossicazione dovuta all’assunzione di sostanza stupefacente.

L’uomo, originario della Campania, partito dal Molise e diretto in Calabria, grazie proprio al tempestivo intervento degli operatori della Polizia Stradale e dei sanitari allertati, è stato tratto in salvo.

 

 2,652 totale visualizzazioni,  8 oggi