È arrivato intorno alle ore 15.45, negli uffici della Procura di Potenza, ed è cominciato l’interrogatorio dell’ammiraglio Capo di stato maggiore della Marina Giuseppe De Giorgi,    

ed il suo avvocato  Pietro Nocita ha detto ai giornalisti «ha reso dichiarazioni spontanee ai pubblici ministeri di Potenza», precisando di aver presentato un’istanza di archiviazione. «L’unica accusa nei confronti di De Giorgi – ha aggiunto Nocita – è quella di abuso d’ufficio». De Giorgi ha chiarito di non volersi dimettere. «Sarebbe un Paese molto strano se a seguito dell’opera di un gruppo di corvi, di diffamatori, se un Capo di Forza armata si dimettesse».

 484 totale visualizzazioni,  2 oggi