La riunione del Consiglio regionale è stata sciolta per la mancanza del numero legale. In apertura di seduta, prima della composizione del seggio elettorale per le designazioni previste (nomina di quattro componenti del Collegio sindacale dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico -Irccs – Ospedale oncologico di Rionero in Vulture),

dopo una verifica dei presenti effettuata su proposta del consigliere Robortella, si è accertato che in Aula erano presenti solo 12 consiglieri.Di conseguenza il presidente dell’Assemblea, Romeo Sarra, ha dichiarato chiusa la seduta ed ha comunicato che sarà applicato l’articolo 9, comma 1, della legge 32 del 2000, in base al quale, qualora il Consiglio non provveda alle nomine neanche nella seduta straordinaria, “la relativa competenza è trasferita al Presidente del Consiglio che è tenuto ad adottare i relativi atti entro i successivi tre giorni, sentiti i capigruppo consiliari”.

 176 totale visualizzazioni,  4 oggi