“L’annuncio del Sen. Taddei per l’imminente sblocco dei fondi Fas, anche se in ritardo, è da accogliere in maniera positiva nella comune convinzione che gli investimenti nel Piano per il Sud saranno innanzitutto finanziati con fondi ordinari dello Stato”.

È questo il commento di Piero Lacorazza Presidente della Provincia di Potenza a seguito delle dichiarazioni del Sen. Taddei. “Tuttavia la protesta dei Sindaci dell’area sud per la bretella di collegamento Fondovalle del Noce – A3 attraverso Lauria induce tutti a riflettere sulla necessità di concordare tre concreti obiettivi per la Basilicata. Primo: collegamento agli snodi principali di traffico e mobilità delle persone e delle merci (Potenza – Melfi per Foggia, Potenza – Bari – Salerno);

secondo: completamento delle strade incompiute, realizzazione delle strade da anni attese (Tito – Brienza) e delle strade di collegamento tra le due Province (per esempio la Murgia – Pollino);

terzo: programma stralcio di messa in sicurezza della viabilità provinciale utile a stringere e a rendere più vicina una Regione che ha il rapporto abitante – territorio tra il più basso d’Italia”.

“Questi sono gli obiettivi – conclude il Presidente Lacorazza – per i quali la Provincia di Potenza concorrerà costruttivamente nell’interesse esclusivo dei cittadini e delle imprese”.

 414 totale visualizzazioni,  2 oggi