Doppio appuntamento nei prossimi giorni per la Cave del Sole Geomedical Lagonegro che disputerà domenica 10 gennaio la gara contro Brescia e mercoledì’ 13 gennaio la gara a Castellana grotte per il recupero della 5 giornata di andata.
“Domenica ci aspetta una partita difficile- spiega il neo regista Nicola Salsi che da un mese è alla corte di Mister Tubertini – perché incontriamo una squadra che è in un periodo di ottima forma e sta giocando una buona pallavolo, con un ottima fase break. Sarà una partita tosta: Cisolla, Galliani e Tiberti sono sicuramente i nomi migliori di questa squadra. Noi ci siamo preparati bene, siamo in crescita. Questa squadra- sottolinea Salsi riferendosi alla Cave Del Sole- mi piace davvero tanto, da quando sono arrivato è come se fosse ricominciata una stagione. Questa è una squadra che guarda più al futuro che al passato, lasciandosi indietro le sconfitte, pensando sempre alla gara successiva. Questo è una bellissima cosa che ci aiuta a stare in palestra serenamente e a lavorare al meglio. Mi trovo bene, dobbiamo ringraziare il presidente e quelli che lavorano dietro le quinte, lavoriamo con un ritmo sostenuto e si vede. Sono stati fatti passi in avanti e questo si è visto, indipendentemente dai risultati. Adesso vediamo come affronteremo questa seconda parte importante del campionato”, conclude Salsi che domenica pomeriggio insieme ai suoi sarà al Palazzetto di Villa D’Agri per la gara contro Brescia che è fissata all’orario insolito delle 15.15. Tra le fila della Geomedical Mister Tubertini ritrova sia Tiurin che Santucci, e potrà schierare anche il nuovo arrivato Vedovotto, mentre il sestetto dei tucani sarà sicuramente quello visto domenica scorsa contro Taranto composta da Tiberti e Bisi, Cisolla e Galliani in posto quattro, Esposito e Candeli al centro,  Franzoni difende la seconda linea. Attualmente Lagonegro è ancora il fanalino di coda della classifica mentre per i Tucani di Brescia sono quarti con 20 punti.

 918 totale visualizzazioni,  2 oggi