lL Presidente della B.C.C. di Oppido e Ripacandida, appreso dell’operazione condotta nella giornata di ieri su disposizione della Procura della Repubblica di Potenza ed avente ad oggetto plurimi episodi di peculato, esprime, a nome dell’Istituto, la sua più viva soddisfazione manifestando il proprio ringraziamento per il tempestivo operato della Polizia Giudiziaria.

Le indagini sono state intraprese a seguito di denuncia sporta dalla Banca stessa la cui attività prosegue, con competenza e professionalità, sempre al servizio dei soci e dell’intero territorio, nel comune interesse dello sviluppo dell’economia regionale.

 286 totale visualizzazioni,  2 oggi