Segnalati nella notte di ieri furfanti all’interno della struttura (pt)poi scappati nelle campagne circostanti.   

 

Malviventi, presumibilmente dalla vicina Puglia e con“palo” reclutato sul posto o nella zona tra il Vulture e il Potentino, a sostegno operativo  hanno “giocato” a colpo sicuro. Ben sapendo che già da tempo per entrare nelle banche si fa solo abbattendo per esempio i bancomat su uffici dislocati in posti agevoli.

 480 totale visualizzazioni,  2 oggi