matera-polizia-est

matera-polizia-est

Nella mattinata di ieri, personale delle Volanti ha tratto in arresto una donna materana, di anni 37, per i reati di resistenza, violenza, minaccia, lesioni a Pubblico Ufficiale e per quello di danneggiamento aggravato.
Fermata per un controllo dagli operatori di Polizia in questo centro cittadino, mentre era in compagnia di un amico, poiché gravitante nel “mondo della droga”, ha assunto un atteggiamento di dileggio e sfida nei confronti degli agenti, colpendo più volte l’autovettura di servizio.
Successivamente ha iniziato ad aggredire l’uomo che era con lei, opponendo una vivace resistenza nei confronti dei poliziotti intervenuti per sottrarre l’individuo alle percosse.
Accompagnata in Questura, fortemente esagitata, ha sferrato calci contro gli agenti, minacciandoli di morte e sputandoli.
Atteso che la donna ha anche cercato di porre in essere gesti autolesionistici, è stata condotta da personale medico-sanitario del 118 presso il locale Ospedale ove è stato accertato il suo stato di alterazione per abuso di alcol e per uso di sostanza stupefacente.
Dichiarata in arresto è stata associata presso la locale casa circondariale.

 491 totale visualizzazioni,  2 oggi