Cinquanta assaggiatori di olio extravergine di oliva provenienti da tutt’Italia si sono confrontati in un’esperienza di aggiornamento tecnico- pratica in preparazione della grande manifestazione “Girolio d’Italia”, che si svolgerà tra il 10 e l’11 luglio a Matera e Miglionico   

 

Cinquanta assaggiatori di olio extravergine di oliva provenienti da tutt’Italia si sono confrontati in un’esperienza di aggiornamento tecnico- pratica organizzata, nei giorni scorsi, dal Dipartimento Politiche agricole e forestali  della Regione Basilicata presso i  laboratori  dell’Alsia-Agrobios di Metaponto.

L’incontro tecnico è stato tenuto da Franca Camurati, docente capo panel che ha formato gran parte dell’attuale generazione di assaggiatori di olio italiani e componente della commissione Coi (Consiglio oleicolo internazionale) che nel 1986 formulò la scheda per la valutazione organolettica degli oli da olive.

La riunione è stata organizzata in preparazione della grande manifestazione “Girolio d’Italia” (organizzata da Regione e Camera di Commercio di Matera), che si svolgerà tra il 10 e l’11 luglio a Matera e Miglionico, giornate nelle quali la Basilicata accoglierà circa 100 sindaci delle città italiane iscritte all’Associazione ‘Città dell’olio’ oltre che i massimi esperti di olio d’oliva a livello nazionale. 

 

 393 totale visualizzazioni,  2 oggi