Dal 28 al 30 Agosto, Albano di Lucania, si immergerà in un viaggio emozionale sulle orme di De Martino. la terza edizione de “Le notti della magia” organizzata dall’amministrazione comunale e coordinata da Prometa Servizi.    

La manifestazione si ispira alla cultura contadina e attraverso un percorso sensoriale recupera e mette in scena la storia magica di questo angolo di mondo dimenticato e immerso nel silenzio.

<<Prendendo come punto di riferimento la prima spedizione al sud Italia del famoso etno-antropologo Ernesto De Martino – ha dichiarato il sindaco Rocco Guarino – in modo particolare prendendo spunto dal capitolo 7 del libro Sud e Magia, dedicato interamente ad Albano di Lucania, e dai documentari storici di Luigi Di Gianni, andremo alla scoperta delle credenze contadine e dei riti di magia bianca dei primi anni cinquanta>>.

Sud e Magia è una delle opere più celebri di De Martino. E’ <<una storia religiosa del sud, un’indagine etnologica che spiega perché il momento magico sia sopravvissuto nella vita culturale meridionale e come questa abbia partecipato consapevolmente alla grande alternativa tra “magia” e “razionalità” da cui è nata la civiltà moderna. De Martino esplora le sopravvivenze lucane di rozze pratiche di magia cerimoniale, quali fascinazione stregonesca, possessione, esorcismo, fattura, analizzando la struttura delle tecniche magiche, la loro funzione psicologica, il regime di esistenza che ne favorisce la riproduzione>>. Sono proprio queste le atmosfere che si potranno respirare durante le Notti della Magia tra colori, suoni, danze, spettacoli, sapori messi insieme grazie alla partecipazione attiva di tutta la comunità.

Sarà possibile assistere a rievocazioni storiche, proiezioni, suoni nelle vie del borgo con la presenza di maschere antropologiche e artisti di strada tra concerti e degustazioni di prodotti tipici.

L’evento terminerà con il processo alle streghe e a quanti si avvalevano della magia nera. I condannati saranno mandati al rogo, in piazza Mercato, come rito di purificazione. Seguiranno balli e canti della tradizione popolare fino al sorgere del sole.

Albano di Lucania, a pochi chilometri da Potenza, è situato sulla cima del Monte San Lorenzo tra le vette delle Dolomiti Lucane tra panorami suggestivi e scenari pittoreschi.

 564 totale visualizzazioni,  2 oggi