miss basilicata guerrieri 19erika_bufano n 60

Proiezioni future, una femminilità che diventadesire ferlito n41 sempre più raffinata. Un susseguirsi di prove, registrazioni e tanto impegno da parte delle miss per le finali del 18 e 19 settembre, in diretta, su RAI 1. Miss Italia sta per celebrare, a Montecatini Terme, la più bella del 2011.

La Basilicata potrà sostenere le tre miss che rappresenteranno la terra lucana, votando con il numero 19 Miss Basilicata, Grazia Guerrieri, con il numero 41 Desirèe Ferlito, Miss Wella Professionals e con il numero 60, Erika Bufano, Miss Italia Sport Basilicata. La 72^ edizione del Concorso Nazionale di Miss Italia è stata particolarmente magica per tante ragazze che sono riuscite a partecipare alle selezioni e vincere un titolo grazie anche alle novità introdotte dalla patron Patrizia Mirigliani. Stiamo parlando della fascia di Miss Sport ma anche di quella Curve d’Italia per forme morbide con taglia 44. Non si possono, però, nascondere anche i sacrifici che le reginette in corsa per la preziosa corona stanno facendo. La giovane Desirée Ferlito, Miss Wella Professionals Basilicata, è una mamma miss che riesce a dedicare le cure e le attenzioni alle sue gemelline, Asia e Maya, che l’hanno raggiunta a Montecatini insieme ai nonni. Soddisfatta e grintosa la Ferlito come lo sono le altre due ragazze in gara. Sono state protagoniste insieme alle concorrenti di un’anteprima su Rai 1, condotta da Maria Perrusi Miss Italia 2009.

L’appello che le miss lucane rivolgono ai propri sostenitori è di votare sentendo di essere ben rappresentati come regione. Coronare il sogno di diventare Miss Italia è anche essere consapevoli – hanno raccontato – di poter esprimere le proprie potenzialità con tenacia ma anche professionalità e crescita caratteriale. L’umiltà è ciò che accomuna Grazia Guerrieri, Miss Basilicata, Desirèe Ferlito, Miss Wella Professionals ed Erika Bufano, Miss Italia Sport Basilicata. Peccare di presunzione – hanno aggiunto – potrebbe regalare solo un successo a breve termine perché l’esperienza di selezioni regionali, come ha sempre consigliato l’Esclusivista regionale per la Basilicata, Vincenzo Russolillo, è di vivere il Concorso come un gioco e poter guardare lontano solo dopo aver fatto le giuste esperienza di crescita professionale e di rispetto per se stesse.

Domenica 18 settembre, nella prima serata del Concorso di Miss Italia in cui saranno assegnati otto titoli nazionali, Fabrizio Frizzi ritornerà alla conduzione dopo alcuni anni. Le 60 ragazze saranno valutate da una giuria tecnica che potrà esprimere dieci preferenze a ogni votazione. Il grande spettacolo offrirà al suo pubblico anche due sfilate di moda in cui le miss indosseranno abiti di stilisti famosi. Ma, dopo la tensione ritornerà perché seguiranno altre eliminazioni. In 30 arriveranno alla seconda serata del 19 settembre. Grande attesa per ospiti d’eccezione come Lenny Kravitz, che si esibirà sul palco con il brano Black and white America, tratto dal suo nuovo disco. A raccontare la sua esperienza, ci sarà Miss Italia 2010 Francesca Testasecca, insieme a Eleonora Pedron.

 661 totale visualizzazioni,  2 oggi