Dal 1 dicembre prossimo (in concomitanza con l’ inizio dell’inverno meteorologico) sarà operativo il piano neve 2009-2010 messo a punto dalla provincia di Potenza, in collaborazione con la protezione civile e i comuni, per fronteggiare l’emergenza neve e garantire la percorribilità dele strade nel periodo invernale.

Nonostate le belle giornate e le temperature miti che novembre ci sta regalando,il freddo inverno è alle porte ; per evitare che nevicate inaspettate possano bloccare i centri abitati e creare disagi alla popolazione, la Basilicata gioca d’anticipo e nel museo archeologico provinciale del capoluogo,presenti il Presidente della Provincia di Potenza Piero lacorazza e l’Asssessore regionale alle Infrastrutture, Opere Pubbliche e Mobilità Rocco Vita, ha presentato il piano neve 2009- 2010 operativo dal prossimo 1 dicembre. Ad illustrarlo, l’assessore provinciale alla viabilità e ai trasporti Nicola Valluzzi.                                                                                                        Ventisei  automezzi spartineve e spargisale, tre turbine, tre terne e trenta autisti la dotazione dell’ autoparco provinciale che nonostante necessiti di un rinnovamento, data l’obsolescenza dei mezzi ( mediamente si tratta di macchine che hanno 18 -22 anni) lavorerà per garantire ai cittadini la sicurezza e la percorribilità delle strade. Ai mezzi già a disposizione si aggiungeranno trentasette sistemi Gps per il rilevamento satellitare dei mezzi, due lame frangineve e un autocabinato messi a disposizione dalla Regione che ha inoltre contribuito al Piano con una dotazione finanziaria di un  milione di euro che si aggiungeranno al milione e mezzo di euro stanziat lo scorso anno.

giovanna colangelo

 

 209 totale visualizzazioni,  2 oggi