Bardi e Fanelli: “Liste d’attesa, dai NAS conferma regolarità SSR lucano”

“Una sola irregolarità, che riguarda una struttura accreditata e un distretto in provincia di Potenza, riscontrata dalle ispezioni dei NAS che sono state eseguite presso presidi ospedalieri e ambulatori delle aziende sanitarie, compresi gli Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico, nonché presso le strutture private accreditate, con la finalità di accertare il rispetto dei criteri previsti dal Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa (PNGLA). La Basilicata ha dunque dato ennesima conferma che sulle liste di attesa rispettiamo le regole, nonostante le tante polemiche elettoralistiche. E, possiamo dirlo, a differenza di tante altre regioni, dove sono state riscontrate irregolarità anche molto gravi. Nelle prossime settimane metteremo on line tutti i dati regionali sui tempi di attesa, sia con un dettagliato resoconto settimanale, sia con le prime tre date utili per ogni tipologia di prestazione. La trasparenza confermerà la correttezza del lavoro sulle liste di attesa, oggi certificato anche dai NAS. Molto c’é da fare, ma ancora una volta possiamo rispedire al mittente certo allarmismo ingiustificato e interessato”. Lo affermano in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi e il vicepresidente della giunta regionale e assessore alla Salute,

 4,714 totale visualizzazioni,  2 oggi