L’assessore regionale all’Ambiente, Cosimo Latronico, ha visitato stamane la sede Arpab di Metaponto, un importante hub tecnologico utilizzato a supporto delle numerose attività che l’Agenzia realizza nell’ambito del monitoraggio e della ricerca ambientale.

Nell’occasione l’assessore si è confrontato con i dipendenti sullo stato dei progetti in essere e sulle prospettive future. Ne è seguita una discussione molto utile e importante sui temi dell’ambiente, del territorio e dell’organizzazione interna dell’Agenzia.

“È emersa – ha commentato Latronico – la concorde volontà di proseguire in un percorso unico che coinvolga capillarmente le professionalità di tutti i lavoratori Arpab e che possa sinergicamente con la Regione consentire la realizzazione degli ambiziosi obiettivi contenuti negli svariati e recenti progetti che sono finalizzati al controllo qualitativo delle matrici ambientali. Una particolare attenzione in questa direzione – ha continuato – riveste l’accreditamento dei laboratori agenziali così da allinearsi ai migliori standard qualitativi nazionali. Fermo restando la completa autonomia dell’Arpab – ha concluso l’assessore – c’è un’attenzione particolare e una piena disponibilità del governo regionale relativamente alle attività e al futuro dell’Agenzia nonché al suo potenziamento in termini di risorse umane e tecnologiche, nell’interesse esclusivo di tutti i lucani”.

 2,980 totale visualizzazioni,  6 oggi