Per il prossimo ponte festivo, nelle giornate del 1, 2, 3 e 4 giugno, l’Amministrazione comunale di Matera garantirà il servizio di bus navetta, effettuato dal vettore urbano Miccolis, per raggiungere l’area del Belvedere di Murgia Timone, che sarà interdetta al traffico veicolare privato. La fermata del bus sarà a Jazzo Gattini. Soddisfatto l’assessore alla Mobilità Giuseppe Digilio: “L’iniziativa è stata pensata per garantire l’accesso a uno dei luoghi più suggestivi del parco delle Chiese Rupestri, utilizzando un mezzo pubblico urbano così da rendere più sostenibile la visita. A tal proposito, ringrazio il presidente dell’Ente parco, Michele Lamacchia, per la pronta adesione alla nostra proposta. Con il sindaco Domenico Bennardi, inoltre, contiamo di mettere in campo altre iniziative per la mobilità sostenibile, in grado di conciliare le esigenze di tutti, attività economiche, cittadini, turisti, pedoni e amanti delle bici. Con una migliore qualità dell’ambiente, per raggiungere l’obiettivo massimo di città a impatto positivo. Il ripristino della linea Murgia, anche se di carattere sperimentale, potrebbe rappresentare una soluzione alternativa all’uso dei mezzi privati, per raggiungere quell’area e le aree urbane di interesse turistiche. Nel medio-breve periodo, lavoreremo per dare piena attuazione al Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), ottimizzando anche le attività di accesso alla città, inibendo, ove possibile, il traffico a mezzi inquinanti soprattutto nel centro storico e nei rioni Sassi, garantendo comunque una corretta gestione dei flussi di mobilità”.

 1,556 totale visualizzazioni,  2 oggi