Strumenti della tradizione appenninica e mediterranea

Workshop del progetto SPAM a Terranova di Pollino

Sabato 13 maggio 2023 a Terranova di Pollino si terrà un nuovo appuntamento del progetto S.P.A.M. (Suoni di Pietra d’Appennino Mediterraneo) finanziato dall’avviso pubblico “cooperazione interregionale e transnazionale” attraverso il PO FESR 2014/2020Regione Basilicata.

L’evento dal titolo “Strumenti della tradizione appenninica e mediterranea” a Terranova di Pollino, comune partner del progetto, di cui è capofila il comune di Grumento Nova di un partenariato ampio che coinvolge anche il comune di Montemurro, le scuole IIS “Da Vinci – Nitti” e liceo artistico “W.Gropius” di Potenza, la Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca  e mette a sistema anche le esperienze straniere delle Università delle Arti di Tirana e la Scuola di Musica di Capodistria.

Dopo l’accoglienza e il saluto del Sindaco Enzo Golia, le studentesse e gli studenti delle scuole partner visiteranno l’area panoramica della Pietà per poi, dalle ore 14.30 calarsi nel workshop di strumenti e sonorità appenniniche e mediterranea a cura di Pino Salamone, Leonardo Riccardi e Mario Crispi.

Il confronto sarà arricchito dalle testimonianze di Peter Guralumy della Università della Arti di Tirana e Tatiana Jercog della Scuola di Musica di Capodistria, Slovenia.

 2,684 totale visualizzazioni,  2 oggi