P2M EN&GAS POTENZA: Sergio (L1), Cuccarese (k), De Marca, Pacilio, Coviello, Duino, Ferrenti, Chiaraluce, Stenta, Talucci, Calabrese, Martino, Cirillo (L2), Giuseppe. All.: Miglionico.
MEDVET FRASCOLLA TARANTO: Fiume, Martinelli (L1), Conte, Decataldo, Caiaffa V., Salvatore G., Duggento, Ciaccia, Piazzola, Gasbarro (k), Calabrese, Frescoso, Donadei. 1° all.: Salvatore D., 2° all.: Caiaffa G..
*****
La P2M En&Gas Potenza porta a casa la quarta vittoria portandosi a quota 12 punti in classifica e consolidando la propria posizione in classifica raggiungendo suppur momentaneamente il secondo posto. Una prova non perfetta da parte del sestetto di coach Michele Miglionico che ha sottovalutato un avversario giovane e privo di esperienza se non nel solo Garbarro e che è scesa in campo senza timori reverenziali. Arrivano comunque tre punti preziosissimi per Cuccarese e soci che possono continuare a cullare il sogno playoff mantenendo però sempre i piedi per terra.
Nel primo set la P2M En&Gas sottovaluta l’avversario che scende in campo con grande determinazione e voglia di fare e lo si vede già dalle prime battute con cui si porta avanti 2-7. La risposta dei ragazzi di Miglionico tarda ad arrivare, Taranto incrementa il vantaggio sul 12-22 ed è qui che con Stenta alla battuta i potentini provano il recupero ma non basta, gli ospiti infatti forti del vantaggio incamerato chiudono sul 21-25.
Nel secondo parziale ottima iniziativa della P2M che conduce tutto il set con la MedVet Frascolla che riesce solo in alcuni frangenti ad avvicinarsi ai potentini che sfruttano l’esperienza di Martino e Calabrese per riportare il match in parità chiudendo il set sul 25-15.
Terzo set combattuto con la P2M En&Gas che scende in campo con la volontà di portarsi in avanti, alle prime battute però gli ospiti non si lasciano sorprendere ed i potentini dovranno impiegare qualche scambio in più per portarsi avanti (5-4). Nella fase centrale ancora buoni scambi tra le due formazioni con la P2M che torna a macinare punti e a gestire il vantaggio fino al termine del parziale chiuso sul 25-22.
Nel quarto set nessuna delle due squadre voleva cedere il passo all’altra, nella prima parte sono stati gli ospiti a rendersi pericolosi portandosi sul +4 (4-8) e mettendo preoccupazione nel sestetto potentino. Cuccarese e soci però non hanno abbassato la guardia e passo dopo passo hanno costruito la rimonta grazie anche ad un parziale di 6-0 che dimostra il carattere tenace della squadra e andando poi a consolidare altri punti portandosi in avanti e chiudendo sul definitivo 25-18 che chiude i conti del match.
Il prossimo turno vedrà la P2M En&Gas Potenza di scena domenica 25 aprile al Palazzetto dello sport di Casorino in casa della Vtt Comes Talsano.

 2,434 totale visualizzazioni,  4 oggi