Già sindaco del suo paese (Brienza, provincia di Potenza) e attualmente consigliere comunale di maggioranza (capogruppo), il sessantenne Donato Di Stefano, dall’eloquio rapido e la voce bassa e leggermente soffiata, è il coordinatore regionale della Cia – Confederazione Italiana Agricoltori. d: Come giustifica la sua esistenza? r: Vivo con grande passione e rigore professionale questa ormai ultratrentennale esperienza in Confederazione, a livello regionale, ma anche nazionale (avendo una responsabilità sul tema delle bonifiche e dell’irrigazione).

 640 totale visualizzazioni,  2 oggi