All’ordine del giorno l’esame di alcune mozioni, del Piano per il diritto allo studio, del rendiconto per l’esercizio finanziario 2014 dell’Arpab ed il rinnovo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.   

Il Consiglio regionale della Basilicata si riunirà martedì 19 aprile 2016, alle ore 10,30, nel palazzo della Giunta regionale (Via Verrastro n. 4 – Potenza).

I lavori si apriranno con l’attività ispettiva che si  svolgerà fino alle ore 13.30. L’Assemblea prenderà, quindi, in esame una serie di mozioni: quella del consigliere Rosa (Lb-Fdi) sul “contrasto alla ludopatia”, cui seguirà la mozione dei consiglieri del M5s Perrino e Leggieri sulla sospensione delle procedure di recupero dei ticket sanitari non pagati relativi agli anni 2011, 2012, 2013.

A seguire le mozioni del consigliere Romaniello (Gm) relativa all’eutanasia, di Robortella (Pd) sui “Vincitori di concorso”; di Cifarelli (Pd) su “Masterplan Mezzogiorno – Patto per la Basilicata”. Spazio poi all’esame delle mozioni proposte da Benedetto (Cd) su organizzazione e funzionamento dei musei statali, da Perrino e Leggieri (M5s) sulle provvidenze ai nefropatici e talassemici, da Napoli e Castelluccio (Pdl-Fi) sui problemi della sanità, sull’Università degli studi della Basilicata e sull”affaire petrolio’, da Mollica e Pace sull’inchiesta giudiziaria sul petrolio e sul bene acqua. Seguirà l’esame delle altre mozioni presentate.

Successivamente il Consiglio regionale esaminerà il Piano regionale per il diritto allo studio 2015/2016, il rendiconto per l’esercizio finanziario 2014 dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Basilicata (Arpab) e il bilancio di previsione 2016 e pluriennale 2016/2018 dell’agenzia di promozione territoriale (Apt).

L’assemblea procederà quindi al rinnovo dell’Ufficio di presidenza del Consiglio con l’elezione del presidente, dei due vicepresidenti e dei due consiglieri segretari. In conclusione di seduta gli eventuali atti nel frattempo licenziati dalle Commissioni consiliari.

La riunione del Consiglio regionale sarà trasmessa in web streaming (su pc, smartphone e tablet) dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potrà inoltre essere seguita attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata.

 507 totale visualizzazioni,  2 oggi