La questione riguardante le corse tra la Città dei Sassi ed il capoluogo pugliese è stata discussa nel corso di un incontro con rappresentanti di Provincia e Comune di Matera

La questione relativa alle navette da Matera a Bari è stata al centro di un incontro che l’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra, ha tenuto oggi in Dipartimento alla presenza, tra gli altri, del presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, di funzionari e rappresentanti della Provincia e del Comune di Matera. “Ho convocato questo tavolo – ha detto l’assessore a margine dell’incontro – per riattivare il prima possibile un servizio sicuramente importante per la nostra comunità”. Il servizio di trasporto dalla Città dei Sassi al capoluogo pugliese è possibile grazie a fondi che il Comune ha a disposizione a valere sul Contratto istituzionale di sviluppo (Cis) Matera Capitale europea della cultura 2019”. “Si tratta di risorse – ha ricordato l’esponente della giunta regionale – stanziate con l’intento di accelerare la realizzazione di interventi infrastrutturali e di valorizzazione del sistema di offerta turistica e culturale. L’incontro con i rappresentanti degli enti interessati è stato senz’altro costruttivo. Contiamo di arrivare quanto prima ad una definizione della vicenda, nell’interesse primario dei cittadini e degli utenti, sicuramente in crescita dopo la fase più acuta dell’emergenza Covid-19”.

 412 totale visualizzazioni,  2 oggi