Calcio

POTENZA: V.FRANCAVILLA-POTENZA 0-0

Il Potenza supera a pieni voti anche l'esame Virtus Francavilla. La formazione di mister Giuseppe Raffaele esce indenne dal difficile terreno di Brindisi,   

finisce 0-0 senza particolari emozioni. Il 2019 è finora un anno da incorniciare per il leone rampante che riesce a raccogliere risultati con continuità. Il pareggio di ieri è il dodicesimo risultato utile consecutivo della formazione lucana, che non perde dal 30 dicembre 2018 quando il Catanzaro s'impose 5-1 al Viviani. In tutto 22 punti in 12 partite.

Ma passiamo al match del Fanuzzi. L'avvio di gara è promettente e già nei primi dieci minuti sono 3 le occasioni nitide in favore della Virtus Francavilla. Al 5' è Marino a pizzicare la parte alta della traversa sulla punizione da sinistra di Nunzella, mentre al 7' e al 9' è Ioime l'assoluto protagonista con due interventi provvidenziali sulle conclusioni ravvicinate di Sarao e Partipilo. Sul fronte opposto i lucani badano soprattutto a difendersi ma creano pericoli ogni qualvolta che si spingono in avanti. Emerson, su punizione e direttamente da rimessa laterale, spaventa Nordi per due volte nel giro di due minuti, al 17' e al 18'. Nella ripresa la gara cambia e si trasforma e diventa noiosa, intervallata da qualche scintilla che accende gli animi. Ne fa le spese Trocini, il tecnico della Virtus Francavilla, allontanato dall'arbitro per aver tentato di sedare gli animi proprio di fronte alla panchina ospite. Sul piano delle occasioni i padroni di casa pericolosi due volte nel finale ma c'è Ioime in giornata di grazia che si guadagna meritatamente il titolo di migliore in campo. Per il Potenza i play-off sono sempre più vicini, quinto posto alla portata per i lucani...