POTENZA: Al Viviani arriva il Rieti di Capuano.

I rossoblù alle 16:30 scenderanno in campo contro il Rieti allenato dall'ex mister Capuano.

 

Non sarà una partita facile quella che dovrà disputare il Potenza contro il Rieti, compagine laziale che nello scorso turno ha portato a casa tre punti pesantissimi contro la Viterbese.

L'allenatore del Rieti è il vulcanico Capuano, ex mister del Potenza nella travagliata stagione 2009-2010... il trainer di Pescopagano riuscì nella straordinaria impresa di salvare sul campo una squadra già retrocessa d'ufficio.

Capuano, inoltre, ha dichiarato: “Cosa mi aspetto dal Viviani? E' chiaro che per 90' sarò un avversario, non posso pretendere chissà cosa. Ma voglio soltanto ricordare che dieci anni fa su questa panchina ho vinto il campionato più bello della mia vita, quello della dignità. Ricevemmo apprezzamenti da tutta Italia perché non concedevamo niente a nessuno, nonostante fossimo già retrocessi. Io ho speso degnamente il nome di Potenza, mi sono giocato l'onore della piazza. Poi è chiaro che nell'animo del tifoso albergano sentimenti vari. Io purtroppo domenica sarà sulla panchina avversaria, ma da quando finirà la partita tornerò a essere un tifoso dei rossoblù”. 

Capuano è pronto a dare battaglia, mister Raffaele certamente non sarà da meno... a dimostrazione di ciò, Raffaele ha imposto che la squadra si allenasse a porte chiuse nei giorni antecedenti alla partita.

Il clima è di quelli infuocati, il Potenza è chiamato a fare bene nei prossimi tre impegni casalinghi!

Articolo di Mario Pesarini.