Calcio

POTENZA: Domani di scena al Massimino di Catania.

Servirà il miglior Potenza contro il "nuovo" Catania di Novellino.

Il Potenza, lasciata alle spalle la sfortunata trasferta di Trapani, vorrà certamente riscattarsi al cospetto di una nobile decaduta della serie A, il Catania.

Al Massimino, la partita non sarà delle più semplice e, ironia della sorte, i rossoblù dovranno fare i conti con il nuovo Catania di mister Novellino, subentrato all'ex tecnico Sottil.

La speranza è che la squadra abbia già recuperato le giuste energie fisiche, dopo la dispendiosa trasferta di coppa.

La probabile formazione del Potenza vede un ballottaggio aperto tra Breza e Ioime, diifesa a tre con Giosa, Emerson e il recuperato Di Somma.

A centrocampo è probabile l'impiego di Coppola, Ricci e Guaita mentre sugli esterni ci saranno Sepe e Coccia.

A comporre il tandem d'attacco, oltre al bomber brasiliano Carlos França, ci sarà uno tra Lescano e Genchi.

Infine, sarà interessante capire se il Catania stravolgerà fin da subito il 3-5-2 usato fino ad oggi con Sottil o preferirà passare al canonico 4-4-2 di mister Novellino.

Sarà una partita fondamentale per entrambe le squadre... il Potenza alla ricerca del riscatto dopo la beffa di Trapani e il Catania alla ricerca di punti per riacciuffare il secondo posto distante 5 punti.

Articolo di Mario Pesarini.