Altri

MATERA, TORRENTE ARGENTINO

Domenica prossima 20 aprile l’Associazione Trekking Falco Naumanni propone per gli appassionati di escursionismo e Natura un nuovo appuntamento nel Parco Nazionale del Pollino, questa volta in quella sua parte che ricade interamente in territorio calabrese: il massiccio dell’Orsomarso

L’escursione è poco impegnativa e segue un sentiero lungo l’Argentino, torrente dalle acque limpidissime, il cui suono cristallino accompagnerà gli escursionisti all’interno di un bosco verdeggiante e selvaggio che, in questa stagione, si presenta variopinto per le numerose specie vegetali fiorite. Si visiteranno due giardini didattici, uno dedicato agli alberi del parco, l’altro alle piante officinali.
Guiderà l’escursione Stehpan Summer, che è uno dei soci del Falco Naumanni Stephan Summerer è canadese e da alcuni anni vive in Italia per motivi di lavoro. Due anni fa è rimasto colpito dalla valle del torrente Argentino per la somiglianza con i paesaggi naturali del Canada e in particolare della regione British Columbia, di cui è originario.
La partenza del gruppo da Matera è stabilita per sabato pomeriggio 19 aprile. E’ previsto un pernottamento a Papasidero (CS), interessante borgo a ridosso del fiume Lao, dove sorge un bellissimo santuario (sec. XVII) dedicato alla Madonna di Costantinopoli, incastonato tra le strette gole del fiume, ai piedi di un costone di roccia a strapiombo.
Lunghezza del percorso circa km. 9,5. Dislivello circa 150 metri. Durata dell’escursione 6-7 ore, comprese le soste e la pausa per il pranzo a sacco. Numero massimo partecipanti 35 persone.