Comunicati stampa

POTENZA: Il futuro della città capoluogo

Il futuro della città capoluogo i candidati governatori a confronto. Giovedì 7 marzo 2019, alle ore 18.30 al Teatro “Stabile” di Potenza  

  il club Rotary Potenza Torre Guevara consegnerà al Sindaco il documento “Potenza: criticità o risorsa per la regione?”.

All’intervento del Sindaco seguirà una tavola rotonda con i quattro candidati Governatore della massima istituzione regionale condotta da tre giornalisti dei quotidiani locali. L’incontro sarà introdotto dal Presidente del club Gianfranco Apostolo e dal Governatore del Distretto 2120 del Rotary Donato Donnoli. 

Nel 2018 la Basilicata si allinea ai dati macroeconomici del Mezzogiorno, segnalando un vistoso rallentamento di crescita – dopo il dato positivo del 2017 – e registra, assieme al Molise, i tassi migratori universitari più elevati in termini percentuali sugli iscritti (40% circa). Per quanto riguarda, inoltre, le stime demografiche i lucani, che nel 2017 erano 570.365, saranno 403.670 nel 2065 (SVIMEZ 2018). 

Gli squilibri sono evidenti anche all’interno della regione: mentre Matera evidenzia positivi trend di sviluppo nel turismo e nei servizi, Potenza ed il suo hinterland denunciano il prolungarsi – e forse l’aggravarsi – di una ormai lunga fase di crisi che trova origine specifica – al di là delle dinamiche meridionali e regionali – nell’affievolirsi del suo ruolo storico di “città dei servizi”.

 In una tale preoccupante situazione i partiti, dilaniati da contrasti interni e personalismi o ancora inadeguati ad esprimere visioni strategiche, sembrano aver perso la capacità di rappresentare e guidare blocchi consistenti della popolazione verso ipotesi di sviluppo credibili. Ciò, naturalmente, si riflette anche nella governance locale che, condizionata anche da gravosi vincoli di bilancio, sembra ripiegare prevalentemente sulla gestione dell’ordinario, senza coltivare disegni più strategici di sviluppo.

La cosiddetta “società civile” non è esente da responsabilità: al manifestarsi del progressivo degrado della politica ha reagito ritirandosi in sè stessa o, al più, cercando individualmente di sfruttare a vantaggio delle proprie attività i canali di relazione, rinunciando a svolgere il ruolo di “classe dirigente”. 

Il club Rotary Potenza Torre Guevara ritiene di doversi impegnare a sostegno di Potenza e del suo hinterland. In particolare il club ritiene di poter e dover offrire un supporto alla individuazione di una nuova “visione” per la città e l’hinterland. Auspica, infine, che su questa linea di azione possano convergere le altre associazioni espressioni della società civile.