Comuni

MATERA: I SASSI DI CARTAPESTA

L'artista artigiano Mario Daddiego ha donato stamane, in municipio una sua opera raffigurante i Sassi di Matera. La donazione è avvenuta alla presenza del sindaco, Salvatore Adduce, e degli assessori Alberto Giordano e Giovanni Scarola. 

L'opera è un bassorilievo completamente in cartapesta policroma (1,50 x 1 metro) ed è già stata collocata nella stanza del sindaco dove potrà essere ammirata anche dalle tante personalità che vengono in visita nella città di Matera.

 

"Ho voluto donare quest'opera perché credo che nel municipio, nella casa di tutti i materani, ci debba essere un lavoro artistico che rappresenta i Sassi e, soprattutto, la ricca tradizione locale della cartapesta", ha detto Daddiego. Nel corso della cerimonia il maestro Daddiego ha anche reso noto che è in procinto di partire per l'Uruguay dove, per una quindicina di giorni, insegnerà l'arte della cartapesta. Inoltre, nei giorni scorsi, è stato contattato da un organizzatore statunitense che lo ha invitato a New York ad esporre i suoi lavori.

"Questo – ha detto Adduce – è un dono che va non solo all'Amministrazione comunale, ma all'intera città. E' un gesto che apprezzo tantissimo perché testimonia dell'affetto di un artista nei confronti del luogo in cui vive. Con questa donazione Daddiego non solo ci ha regalato una bella opera, ma ci ha regalato soprattutto una parte del suo prezioso tempo e una parte della sua creatività. E di questo gli siamo profondamente grati".

L'assessore alla Cultura, Alberto Giordano, ha colto l'occasione per ricordare che la scuola di cartapesta sta finalmente per diventare realtà grazie a un finanziamento della Regione Basilicata che sarà inserito nella prossima Legge Finanziaria. Mentre l'assessore al Patrimonio, Scarola, ha voluto ringraziare tutta la famiglia Daddiego per il lavoro svolto in tantissimi anni nel settore dell'artigianato artistico.