Comuni

PISTICCI, APPROVAZIONI COMUNE

La Giunta comunale di Pisticci ha approvato ieri cinque importanti progetti di lavori pubblici da svolgersi sul territorio per una spesa complessiva di circa 6.5 milioni di euro.Il primo riguarda la riqualificazione urbana e l’eliminazione di barriere architettoniche nell’abitato di Marconia, con particolare riferimento al rifacimento di alcuni marciapiedi, laddove sussista uno stato di conservazione precario, nonché alla realizzazione ex novo di strade ed impianti di pubblicazione illuminazione.Per quanto riguarda i marciapiedi, in alcune strade essi risultano danneggiati o a volte sollevati dagli apparati radicale di alberi. Mentre in altre circostanze sussistono barriere architettoniche tali da ridurre le capacità motorie dei portatori di handicap.

In zone urbanizzate di recente, invece, c’è bisogno di costruire strade e marciapiedi ex novo.Il progetto, ha un valore di circa 1 milione di euro e sarà candidato alla Regione Basilicata.Ristrutturazione dell’edificio di via Cantisano, già interessato da alcuni recenti interventi di riqualificazione, al fine di predisporlo per ricevere la nuova sede del tribunale di Pisticci. Fare l’accesso ai disabili e ricavare uno spazio per l’ascensore. Saranno demoliti alcuni tramezzi al fine di ottimizzare gli spazi e sostituiti gli infissi. L’importo totale del progetto supera i 500 mila euro.

Riqualificazione delle strutture di edilizia scolastica a Pisticci centro, un intervento straordinario che consentirà di migliorare sensibilmente la situazione degli edifici del centro storico utilizzati come scuole del plesso scolastico “G. Fortunato”, da adibire ad asilo nido e scuola dell’infanzia dotato anche di un auditorium, in via Marco Polo e via Negrelli da adibire, rispettivamente, a scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, dove bisognerà intervenire con lavori di adeguamento alle norme in materia di sicurezza ed igiene del lavoro ed alle norme per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Progetto da candidare a finanziamento regionale FESR, è pari a 3.5 milioni di euro.

Riqualificazione urbana a Pisticci centro. Con questo intervento si prevede di realizzare una strada di collegamento dalla provinciale Pisticci – Pozzitello al Rione Terravecchia, rifare la scalinata esistente che collega il rione Terravecchia al rione Dirupo; rifare le scalinate di via Gioberti e via Marco Polo con eliminazione delle barriere architettoniche; demolire i vecchi edifici abbandonati in via Paisiello e riqualificare l’area mediante la realizzazione di una piazza; rifare l’asfalto nella rete viaria più danneggiata.Progetto, da candidare a finanziamento regionale, è pari ad 1 milione di euro.

Approvato, infine, il progetto dei lavori di rifacimento del cinema comunale di Marconia, sito in piazza Elettra. Il locale, inutilizzato da anni, non è attualmente adeguato alle norme di sicurezza ed antincendio ed ha bisogno di una ristrutturazione generale che lo renda fruibile anche per altri tipi di eventi. La spesa è di circa 300 mila euro e va a sfruttare i residui di un vecchio mutuo inutilizzato.