Cronaca nera

RAPOLLA, FURTI SUPERMERCATI

CARABINIERI ARRESTANO CINQUE CITTADINI RUMENI CHE RUBAVANO NEI SUPERMERCATI DELL’AREA DEL VULTURE MELFESE,  NELL’AMBITO DI UN SERVIZIO MIRATO ALLA REPRESSIONE DI FURTI NEI CENTRI COMMERCIALI, LA VIGILIA DI NATALE HANNO TRATTO IN ARRESTO CINQUE CITTADINI RUMENI, TUTTI PREGIUDICATI E SENZA FISSA DIMORA, RESISI RESPONSABILI DEL REATO DI FURTO AGGRAVATO.      

IL CITATO SERVIZIO HA BEN FUNZIONATO INFATTI, NELLA TARDA MATTINATA DEL 24 C.M., AD UNA PATTUGLIA DELLA STAZIONE CARABINIERI DI RAPOLLA, DURANTE LA VIGILANZA AI CITATI OBIETTIVI, NON SFUGGIVA UN AUTO SOSPETTA PARCHEGGIATA DAVANTI AD UN CENTRO COMMERCIALE DEL LUOGO. IMMEDIATAMENTE I MILITARI ENTRAVANO NEL SUPERMERCATO E COGLIEVANO IN FLAGRANZA DI REATO JEAN BOCOC 30ENNE E CEAFAR VIOLETA 40ENNE, INTENTI A RUBARE BOTTIGLIE DI ALCOLICI, CELANDOLE IN UNA BORSA DOTATA DI DOPPIO FONDO. I MILITARI PERTANTO, UNITAMENTE AD UNA PATTUGLIA DELL’ALIQUOTA RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI MELFI, HANNO PROCEDUTO ANCHE AL CONTROLLO DELLA VETTURA PARCHEGGIATA INNANZI IL SUPERMERCATO CON A BORDO SARDARU LENUTA 35ENNE, CEAFAR STEFAN 30ENNE E MARIUS VIRGIL IOVAN 23ENNE, TUTTI DI NAZIONALITÀ RUMENA, RINVENENDO ULTERIORI QUATTRO BORSONI PIENI DI LIQUORI, PROFUMI E RASOI ASPORTATI IN ALTRI ESERCIZI COMMERCIALI DELLA ZONA.

LA REFURTIVA, PER UN VALORE DI CIRCA 4.000 EURO CIRCA, VENIVA RESTITUITA AI LEGITTIMI PROPRIETARI MENTRE I CINQUE SONO STATI TRATTI IN ARRESTO.