Cronaca nera

POTENZA, DENUNCIA PER FURTO

DUE GIOVANI DI POTENZA UNO DI 37 E L'ALTRO DI 30 ANI\I SONO STATI DENUNCIATI DALLA SQUADRA MOBILE DI POTENZA POICIIE? RITEIIUTI RESPONABILI DEL REATO DI RICETTAZIONE DI 50 KG DI RAME. L'ATTIVITA' DI INDAGINE CONDOTTA DALLA SEZIONE CHE SI OCCUPA DEI C.D. CRIMINI DIFFUSI, NASCE IN SEGUITO AI I\IUMEROSI FURTI DI RAME REGISTRATI IN CITTA' E NELLA PROVINCIA ED E' CONSISTITA, PREVALENTEMENTE, NEL MONITORAGGIO E NEL CONTROLLO DI POLIZIA DI DIVERSE PERSONE,'TRA LE QUALI I DUE GIOVANI CHE ALL'ATTO DEL CONTROLLO VENIVANO TROVATI IN POSSESSO DI CIRCA 50 KG DI RAME RIPOSTO NEL BAGAGLIAIO DELLA AUTOVETTURA A BORDO DELLA QUALE VIAGGIAVANO.

I DUE, CHE NON HANNO FORNITO NESSUNA SPIEGAZIONE CIRCA LA PROVENIENZA DEL RAME, VENIVANO NEL CONTEMPO TROVATI IN POSSESSO DI , ARNESI ADATTI A TAGLIARE TUBI DI RAME, PURE CUSTODITI NEL BAGAGLIAIO. I SUCCESSIVI ACCERTAMENTI CONSENTIVANO DI APPURARE CHE IL RAME ERA STATO SOTTRATTO DAL UN CAPANNONE SOTTOPOSTO A SEQUESTRO E DENUNCIATO DAL CUSTODE DEL CAPANNONE.

DALL'ISPEZIONE EFFETTUATA DALLA POLIZIA RISULTAVA ASPORTATA TUTTA LA TUBATURA AEREA ED ESTERNA AI MURI ESISTENTE SULLA STRUTTURA.