Cronaca nera

VAGLIO B.: Denunciata la ditta che gestiva la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani

Denunciata la ditta che gestiva la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.  

A seguito dei controlli nell’ambito della gestione dei rifiuti ed in particolare modo di quelli derivanti dalla raccolta differenziata dei solidi urbani, i Carabinieri Forestali del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Potenza hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Potenza due ditte, una della provincia di Potenza ed una di Salerno che eseguivano la raccolta rsu in alcuni Comuni della Provincia di Potenza.

La denuncia è scattata in quanto la ditta della Provincia di Salerno, subentrata a quella di Potenza a seguito di acquisizione del ramo di azienda, operava senza avere ottenuto l’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali, essenziale per potere svolgere l’attività in argomento.

Entrambi i responsabili legali e tecnici delle due ditte, ciascuno in relazione al periodo in cui ha operato, sono stati deferiti all’A.G. per gestione illecita e deposito irregolare di rifiuti pericolosi e non, inoltre, si procedeva al sequestro di due mezzi utilizzati dalla ditta di Salerno per svolgere il servizio di raccolta dei rifiuti.

Proseguono le indagini per ricostruire l’intero ciclo dei rifiuti ed individuare i siti di smaltimento finale.