Vari

POTENZA, FILIERA CORTA

cipolleNASCE A POTENZA IL PRIMO GRUPPO DI ACQUISTO… LA VERA FILIERA CORTA, Lunedì 30 Novembre – Ore 10 – Via Lisbona 2 – Potenza. Saranno presentati:  - il Gruppo di Acquisto “Tutor dei Consumatori” - lo Sportello Informativo “Filiera Corta Bio” - la Banca del Tempo e del Libero Scambio L’Associazione Tutor dei Consumatori ha organizzato il primo Gruppo di Acquisto di Potenza, che consiste nella realizzazione di un vero sistema di “filiera corta”, dal produttore al consumatore, a prezzo di costo.

COSA VENDIAMO  Niente! Non siamo venditori, bensì compratori, organizzati in gruppo per avere un maggiore potere d’acquisto. Possono partecipare tutti i cittadini, iscrivendosi all’associazione.

COSA ACQUISTIAMO Diversi servizi e prodotti a largo consumo, per esempio alimentari, frutta e ortaggi, prodotti per la casa o per l’igiene, abbigliamento, elettronica, ecc.

VANTAGGI Risparmio: acquistando in gruppo si può ordinare all’ingrosso o dal produttore, a prezzi molto più bassi. “Filiera corta” significa ridurre il numero degli intermediari e il prezzo finale per il consumatore. Qualità: valutiamo il rapporto qualità/prezzo. Preferiamo prodotti locali o alimenti da agricoltura biologica. Solidarietà agli iscritti: il Gruppo di Acquisto è un modo concreto per contrastare la crisi economica. Solidarietà ai piccoli produttori: acquistiamo in prevalenza da produttori locali, anch’essi messi a dura prova in questo periodo di congiuntura economica, penalizzati anche dal sistema della GDO (Grande Distribuzione Organizzata). Salvaguardia ambientale: accorciamo le distanze per il trasporto degli alimenti (”chilometri zero”) quindi otteniamo risparmio di carburante, riduzione delle emissioni di gas nocivi e dell’inquinamento. Puntiamo alla riduzione degli imballaggi e della produzione dei rifiuti. Le

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Via Lisbona n. 2 - 85100 Potenza Tel. 0971 443016 – Servizio FAX 027 005 165 33 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prugne del Cile, ad esempio, per arrivare sulle tavole italiane percorrono in aereo 11.970 chilometri, consumando 7,1 chili di petrolio disperdendo nell’aria 22 chili di Co2 per ogni chilo trasportato. Non è raro trovare, anche nella provincia di Potenza, all’interno dei punti vendita della Grande Distribuzione, prodotti ortofrutticoli provenienti dall’estero. Un pasto medio percorre oltre 1.900 chilometri su camion, navi o aerei prima di arrivare nelle nostre case.

L’attività del Gruppo di Acquisto è realizzata a norma di legge: la Commissione di Bilancio del Senato ha approvato un emendamento alla legge finanziaria relativo agli aspetti fiscali, il quale chiarisce che l’attività di acquisto e distribuzione agli aderenti ai gruppi di acquisto non costituisce attività commerciale.

Il Gruppo di Acquisto sarà presentato Lunedì 30 Novembre alle ore 10, a Potenza, nella sede dell’Associazione Tutor dei consumatori, in Via Lisbona 2.

Nel corso della conferenza sarà presentato anche lo Sportello informativo del Consorzio di Produttori Biologici "Con.Pro.Bio. Lucano", attivo presso la sede dell’associazione Tutor, che permetterà di conoscere le possibilità offerte dalla gestione di mense biologiche negli ospedali, nelle scuole e nelle grandi aziende. Lo sportello, inoltre, fornisce tutte le informazioni utili per attivare la filiera corta con la costituzione di nuovi Gruppi di Acquisto Solidali. Tale iniziativa dei produttori, che ha lo scopo di divulgare i vantaggi del biologico, rientra fra le attività della campagna di promozione "FILIERA CORTA BIO" realizzata dalle organizzazioni di produttori biologici italiani, con la partecipazione del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Infine, l’Associazione Tutor dei consumatori presenterà la “Banca del tempo e del Libero scambio”.