Approfondimenti

POTENZA, MARCIA PER IL CLIMA

montagna_luc_mon_c

“Obiettivo: Copenaghen”. Sono oltre 15milioni i cittadini che attraverso le associazioni promotrici della coalizione nazionale In marcia per il clima chiedono al Governo di promuovere un’azione forte e vincolante per la riduzione delle emissioni climalteranti. 15 milioni di persone convinte dell’urgente necessità di risolvere il problema che sta minacciando tutto il Pianeta e condannando all’esodo forzato, già ora, milioni di abitanti delle aree più povere del mondo.Il prossimo summit dell’Onu, che ha preso il via nella capitale danese il 7 dicembre e che proseguirà fino al 18 dicembre, ha assunto i caratteri di un appuntamento fondamentale e improrogabile.

L’Italia e l’Europa sono chiamate quindi ad assumere precise responsabilità e a impegnarsi in termini di riduzione delle emissioni di CO2 e di sviluppo delle rinnovabili, affrontando le questioni chiave che ancora impediscono il raggiungimento di un accordo globale.

Legambiente e la “Coalizione per il Clima” hanno organizzato tante iniziative ed eventi per tenere alta l’attenzione dei cittadini nel periodo di svolgimento del Vertice di Copenaghen.

Fra queste iniziative la più significativa è 100 piazze per il clima, la più grande mobilitazione in tutta Italia organizzata dalla Coalizione, in concomitanza con quella internazionale, per sensibilizzare i cittadini sull’urgenza della lotta ai cambiamenti climatici e sull’impegno che il nostro Paese dovrà assumersi per contribuire alla riuscita del vertice. Biciclettate, musica, mercati biologici e a km zero ma anche seminari e banchetti informativi animeranno questa grande giornata di informazione sul fenomeno del mutamento climatico e sulle sue pericolose conseguenze, con tante proposte e indicazioni su tutto quello che si può fare, a cominciare dal risparmio energetico e dai trasporti.La Manifestazione più importante si terrà a Potenza il 12 Dicembre dalle ore 17.00 in Piazza Duca della Verdura, dove saranno allestiti una decina di stand per presentare le iniziative della Colaizione e di enti, associazioni ed imprese impegnate nel concreto nella lotta ai cambiamenti climatici.

La conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa si terrà il 9 Dicembre alle ore 16.30 presso la Sala giunta della Provincia di Potenza e vedrà la partecipazione del Direttore della Legambiente Basilicata Antonio Lanorte e di rappresentanti dell’Arci Basilicata, della CGIL e del Wwf a nome di tutta la Colizione per il Clima.

 

La Coalizione In marcia per il clima è composta da Legambiente, Acli, Acli Ambiente-Anni Verdi, Adoc, AIAB, Altreconomia, Ambiente e Lavoro, Amici della Terra, ARCI, Arci caccia/CSAA, Arci Servizio Civile, Arciragazzi, Associazione Ong Italiane, Auser, Banca popolare Etica, CGIL, CIA, CISL, Cittadinanzattiva, Civitas, Coldiretti, Ctm Altromercato, CTS, Ecologia e lavoro, Fa' la cosa giusta!, FAI, Fairtrade Italia, Fair, Fare Verde, Federazione nazionale Pro Natura, Federconsumatori, Federparchi, FIAB onlus, FOCSIV, Forum Ambientalista, Forum Nazionale Terzo Settore, Greenpeace Italia, Italia Nostra, LAV, Lega Consumatori, Lega Pesca, Libera, Lipu, MDC, Medici per l'ambiente, Movimento Consumatori, Sbilanciamoci, Slow Food Italia, Tavola della Pace, Terra futura, Terra! onlus, Terra quotidiano ecologista, Terre di Mezzo, UIL, UISP, Unione degli studenti, VAS, WWF.