Calcio

Potenza: Potenza-Virtus Francavilla 0-0

22° giornata Potenza-Virtus Francavilla 0 A 0 E'un punto prezioso per il Potenza contro la capolista Virtus-Francavilla scesa incampo non certo per guardare,    

in una giornata fredda e nuvolosa e con un seguito di un centinaio di ultras.

Parte bene il Potenza subito tenendo sotto controllo l'attacco virtussino concedendo poco ai centrocampisti del francavilla,che si ritrova spiazzata di fronte alla grinta dei rossoblù agguerriti dal ritrovato Salvatore MARRA.

Prima vera occasione del Potenza al 10', Puca in area lucana recupera un pallone dandolo a Simeri che da vero combattente mantiene il possesso del pallone e passa in diagonale a Testardi che si invola verso la porta di Albertazzi. l'attaccante viene agganciato in area di rigore da Bartoli ma l'11 rossoblù non cade subito e l'arbitro lo ammonisce poi per simulazione.

Il Potenza tiene bene il campo e non concede spazio agli ospiti, e la partita si innervosisce inducendo l'arbitro a mettere mano più volte al taschino.

Al 42' l'occasione più nitida del primo tempo per la Virtus nasce da una rimessa laterale di Gallu per Galdean che gli torna la sfera toccando per Risolo che serve Montaldi scheggiando la parte superiore destra della porta difesa da Napoli.

Non succede nient'altro negli ultimi minuti, e l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa insiste il Potenza e al 4' nasce la prima occasione: Napoli per Puca diagonale per De Stefano che prolunga su Testardi che si invola verso il limite dell'area crossando per la testa di Simeri anticipato dalla difesa ospite.

Al 7' calcio di punizione dall'angolo per i rossoblù: Miocchi tocca per Simeri che si accentra verso l'area di rigore evitando la barriera e con un destro lambisce la porta.

Al 9 minuto Miocchi serve Testardi che con una parabola ascendente cerca di sorprendere Albertazzi che rinvia corto e con un colpo di reni toglie a De Stefano la possibilità di intervenire e sfruttare al meglio la possibile occasione.

Al 20' occasione per il Potenza con Testardi per Simeri anticipato da Liberio in angolo.

36' Testardi stoppa e serve in area De Stefano in fuorigioco.

Da segnalare al 42' e al 45' le uniche occasioni non sfruttate da Picci e Mignogna, il primo tira debolmente verso la porta rossoblù su uno svarione di Mautone, e Mignognia prova a concludere ma viene ribatutto dalla difesa.

Al 47' punizione di Mautone dal cerchio di centrocampo tira altissimo e il pallone, compiendo una stranissima traiettoria, per poco non si infila in rete facendo uno scherzetto della domenica alla Virtus.

Un incontro a centrocampo tra le due squadre che non sono riuscite a costruire lo spunto per superarsi a vicenda.