Calcio

Potenza: Calcio Potenza-Pomigliano 2 1

POTENZA POMIGLIANO 2 1 SERIE D 17^ GIORNATA – Il Pomigliano costretto ad arrendersi sotto i colpi dei rossoblù al Viviani con un rigore al 63° di Testardi in una giornata freddissima soleggiato il primo tempo e nuvoloso nel secondo tempo con circa 500 spettatori Paganti.   

Gara imbrigliata nei primi minuti, le due squadre attente a non concedere nulla, con scontri centrali.
Al 15' l'occasione per il Pomigliano che sblocca il risultato con Prisco, ex dell'incontro, solo in area ha tutto il tempo per raccogliere un cross morbido ed insaccare di testa.
Difesa potentina immobile, per Di Costanzo resta soltanto guardare la palla insaccarsi.
Al 19' il Potenza trova il pareggio con UNA gran punizione di Vaccaro, che dal limite dell'area colpisce il palo alla destra del portiere e sulla respinta arriva IL PIU LESTO Esposito che non aggancia e a rimorchio arriva De stefano che non sbalia il pareggio Pareggia.
Il Potenza riprende in mano il gioco, cercando di impensierire i campani, che più volte si affidano alle uscite di Visone e lentamente vanno al RIPOSO.

Alla ripresa subito un cambio per i padroni di casa, mister Marra toglie Bitancourt e fa il suo esordire n rossoblù Emanuele Testardi ex Siracusa.                                                                   Al 58' Guadalupi serve Prisco in posizione dubbia, che si invola verso l'area piccola e Di Costanzoentra sulle gambe dell'avversario che termina a terra, per l'arbitro non resta che indicare il dischetto del rigore. Agli undici metri si presenta Guadalupi, che batte debole, Di Costanzo intuisce e fulmineo si lancia sulla sua destra a neutralizzare il penalty. Al 64' Miocchi regala emozioni, Visone stende il calciatore rossoblù in area,e L'arbitro Ruggiero concede un altro penalty. Dagli undici metri c'è il nuovo arrivato Emanuele Testardi, che festeggia il suo esordio piazzando la palla forte e centrale alle spalle del portiere  Visone La gara si innervosisce, ma il Potenza riesce a tenere testa al Pomigliano CONQUISTANDO I TRE PUNTI .

IL TABELLINO DELLA GARA: 

Marcatori: Prisco (POM, 15'), De Stefano (POT, 18'), Testardi (POT, 64')

POTENZA (3-5-2): Di Costanzo; Blandi (dall'84' Lolaico), Posillipo, Liccardi; Bitancourt (dal 54' Testardi), Navas, P.Esposito, Vaccaro, Giacinti; De Stefano (dal 78' M. Esposito), Miocchi. Allenatore: Marra.

POMIGLIANO (4-3-3): Visone; Russo, Rea, S.Esposito (dall'86' Labriola), Nocerino, Visciano, Alfano, Guadalupi (dal 65' Tedesco); Panico, Prisco, Somma (dal 60' Viscusi). Allenatore: Seno.

Ammoniti: Navas (POT, 28'), Di Costanzo (POT, 57'), Visone (POM, 63'), Testardi (POT, 69'), Rea (POM, 69'), M. Esposito (POM, 86')

Espulsi: nessuno