Varie

Potenza: MODELLI INNOVATIVI DI GOVERNANCE E RIFORMA DELL’ART. 117 DEL TITOLO V

"Unconstitutional Payback: un'accisa sulla Salute?"Giovedì, 15 settembre 2016 ore 9.00 - 13.00 Camera dei Deputati   

Palazzo Montecitorio - Sala della Regina Piazza Montecitorio - 00186 Roma (mappa)

Per registrarsi all'evento cliccare sul seguente link e compilare il form di iscrizione.

Scheda convegno e Iscrizione

Ridisegnare una nuova Governance della Salute è l'obiettivo della mattinata, aperta a tutti gli attori del SSN che vogliono portare il loro contributo a un primo documento di sintesi condiviso con gli stakeholders del comparto in una serie di incontri, dal titolo "Unconstitutional Payback: un'accisa sulla Salute?", inaugurati il 7 Marzo 2016 a Roma.

È stato invitato all'evento il Primo Ministro, Matteo Renzi, al quale è nostra intenzione presentare il lavoro che si articola in 10 punti tesi al restyling del SSN, una delle maggiori sfide che lo Stato e le Regioni si trovano ad affrontare, anche in vista della tornata referendaria autunnale.

In particolare, in questo momento storico così impegnativo per il nostro Paese è importante sviluppare politiche chiare e non approssimative proprio nell'ambito della Sanità, tese all'istituzione di un Super Ministero della Salute e delle Politiche Sociali che possa superare una visione a compartimenti stagni dei capitoli di spesa socio-sanitaria e farmaceutica, in difesa dell'Art. 32 della nostra Costituzione.

La mattinata, alla quale sono stati invitati a partecipare autorevoli esponenti istituzionali nazionali e locali, i soggetti e le organizzazioni coinvolte nel settore della Salute, è articolata nella presentazione del documento programmatico condiviso e in una tavola rotonda alla quale ciascun invitato potrà portare la propria riflessione sul tema.

All'appuntamento del 15 Settembre seguiranno altri incontri, che si svolgeranno mensilmente a Roma e a Milano, al fine di mantenere aperto un Tavolo di dialogo indipendente, rivolto a tutti gli attori del settore Healthcare, volto a realizzare una nuova sostenibilità in Sanità che assicuri: universalità delle cure, qualità dell'assistenza, attrazione di investimenti, competitività dell'intero sistema. Le riflessioni che emergeranno verranno di volta in volta convogliate in documenti che saranno direttamente indirizzati ai policy makers e divulgati attraverso i canali mediatici.

L'Associazione Culturale "Giuseppe Dossetti: i Valori - Sviluppo e Tutela dei Diritti" ONLUS è lieta di invitarLa al simposio:

 

MODELLI INNOVATIVI DI GOVERNANCE E RIFORMA DELL’ART. 117 DEL TITOLO V

“Unconstitutional Payback: un’accisa sulla Salute?”

 

Giovedì, 15 settembre 2016
ore 9.00 - 13.00

Camera dei Deputati
Palazzo Montecitorio - Sala della Regina
Piazza Montecitorio - 00186 Roma
 (mappa)

 

Per registrarsi all'evento cliccare sul seguente link e compilare il form di iscrizione.

Scheda convegno e Iscrizione

 

 

Ridisegnare una nuova Governance della Salute è l’obiettivo della mattinata, aperta a tutti gli attori del SSN che vogliono portare il loro contributo a un primo documento di sintesi condiviso con gli stakeholders del comparto in una serie di incontri, dal titolo “Unconstitutional Payback: un’accisa sulla Salute?”, inaugurati il 7 Marzo 2016 a Roma. 

È stato invitato all’evento il Primo Ministro, Matteo Renzi, al quale è nostra intenzione presentare il lavoro che si articola in 10 punti tesi al restyling del SSN, una delle maggiori sfide che lo Stato e le Regioni si trovano ad affrontare, anche in vista della tornata referendaria autunnale.

In particolare, in questo momento storico così impegnativo per il nostro Paese è importante sviluppare politiche chiare e non approssimative proprio nell’ambito della Sanità, tese all’istituzione di un Super Ministero della Salute e delle Politiche Sociali che possa superare una visione a compartimenti stagni dei capitoli di spesa socio-sanitaria e farmaceutica, in difesa dell’Art. 32 della nostra Costituzione.

La mattinata, alla quale sono stati invitati a partecipare autorevoli esponenti istituzionali nazionali e locali, i soggetti e le organizzazioni coinvolte nel settore della Salute, è articolata nella presentazione del documento programmatico condiviso e in una tavola rotonda alla quale ciascun invitato potrà portare la propria riflessione sul tema.

All’appuntamento del 15 Settembre seguiranno altri incontri, che si svolgeranno mensilmente a Roma e a Milano, al fine di mantenere aperto un Tavolo di dialogo indipendente, rivolto a tutti gli attori del settore Healthcare, volto a realizzare una nuova sostenibilità in Sanità che assicuri: universalità delle cure, qualità dell’assistenza, attrazione di investimenti, competitività dell’intero sistema. Le riflessioni che emergeranno verranno di volta in volta convogliate in documenti che saranno direttamente indirizzati ai policy makers e divulgati attraverso i canali mediatici.