Appuntamenti

POTENZA: FRANCESCO D'ALEMA E' IL NUOVO PRESIDENTE DEI GIOVANI

Francesco D'Alema - 33 anni, laureato in Economia e direzione delle imprese presso la LUISS Guido Carli, Amministratore delegato della Semataf – Gruppo Castellano - è il nuovo Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Basilicata per il quadriennio 2015 - 2019. 

L'elezione è avvenuta nel corso della Assemblea dei Giovani Imprenditori di Confindustria Basilicata, svoltasi a Potenza.  Diverse le esperienze maturate da D'Alema in ambito confindustriale: componente del Consiglio Direttivo di Assomineraria, Vice Presidente della Sezione Energia e Ambiente di Confindustria Basilicata, nonchè già Presidente di Rete LOG, la rete lucana Oil&Gas che aggrega realtà imprenditoriali connesse al settore petrolifero.

Nell'occasione, sono stati eletti anche i componenti del Consiglio Direttivo dei Giovani Imprenditori di Confindustria Basilicata: Agostino Arcasensa (ARCASENSA AGOSTINO sas – Pietragalla), Calia Marienza (CALIA TRADE SPA – Matera), Carone Rocco (MAERSK H2S S.S. ITALIA srl – Viggiano), Castellano Claudia (GESTINN MATERA srl – Matera), Claps Gennaro (ENECOM srl – Potenza), Claps Paolo (Energia e Comunicazione srl – Potenza), Corona Vincenzo (ASSOSERVICE srl – Melfi), D'Elicio Rocco (DEPA sas – Montescaglioso), Lorusso Domenico (TAKLER srl – Matera), Lorusso Valerio (EDILATELLA COSTRUZIONI sas – Atella), Pagliuca Vincenzo (UNISERVICE srl – Melfi), Pelazzi Giovanni (ARGENTA SOA Spa – Matera), Pergola Giovanni (INFOSFERA – Potenza), Stano Nancy (EGOITALIANO srl – Matera), Torchiano Michele (ASTECO srl – Policoro), Zirpoli Anselmo (STM srl – Tito).

"Nel raccogliere questa importante responsabilità – ha detto Francesco D'Alema – desidero ringraziare Lorenzo Pagliuca per il prezioso lavoro svolto negli anni precedenti, che ha permesso di consolidare il ruolo ed il valore dei Giovani Imprenditori di Confindustria Basilicata. Per fare ciò serve consolidare un percorso culturale e sociale che accresca la consapevolezza nei Giovani Imprenditori che il presente, e non solo il futuro, ci appartiene. Condivisione e Coesione di un Gruppo di giovani che si muovono per Passione, Intelligenza e Coraggio saranno la bussola di questi 4 anni di mandato.
Per questo sono certo che insieme alla nuova squadra sapremo affrontare con impegno e determinazione le sfide e le opportunità che si porranno dinanzi. A noi Giovani Imprenditori il compito di strutturare un percorso che porti ad offrire risposte mirate ai bisogni reali espressi dal mondo giovanile, interagendo in modo efficace soprattutto con la scuola e l'università, affinchè il legame tra formazione scolastica e impresa possa trovare nel nostro movimento una occasione per armonizzare domanda ed offerta". Il nostro compito dovrà essere quello di attrattori di "cervelli in fuga", di facilitatori nei processi di sviluppo di start-up innovative e di sogni che diventino realtà.

"In questo percorso – ha aggiunto Francesco D'Alema – il Gruppo Giovani dovrà fungere da collettore di progetti che riguardano il "fare impresa giovane", offrendo un prezioso ed indispensabile contributo di idee, di proposte e di stimolo che, da sempre, connota il ruolo dei Giovani Imprenditori all'interno del sistema imprenditoriale e della stessa Confindustria Basilicata".