Spettacoli ed eventi

Matera: A Matera la settimana di formazione internazionale con le imprese creative

Parco Regionale del Vulture: bene il comune di Montemilone, ma si acceleri sull’insediamento della Comunità del Parco e si riveda la perimetrazione.  

A distanza di meno di due mesi dalla pubblicazione della Legge Istitutiva del Parco Naturale Regionale del Vulture, il Comune di Montemilone, con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 27 dicembre 2017, ha avanzato la richiesta di adesione al “Parco Naturale Regionale del Vulture”. Il WWF di Basilicata apprezza la decisione effettuata dal comune del Vulture-melfese e chiede, pertanto, che la richiesta venga seriamente valutata per favorire una opportunità legittima da parte della popolazione locale.

D’altro lato il WWF chiede che si acceleri la procedura per l’insediamento della Comunità del parco, per poter avviare concretamente la gestione dell’area, considerato che i 60 giorni previsti dalla legge sono trascorsi, ed auspica che da subito venga rivista la perimetrazione del Parco in modo da dare continuità ecologica all’area protetta per poter meglio salvaguardare habitat e specie in esso contenute.

La speranza del WWF lucano è infatti che altri Comuni del Vulture-melfese possano seguire la proposta di Montemilone, per poter includere nel perimetro dell’area protetta quei territori naturalisticamente interessanti oggi esclusi, secondo il meccanismo previsto dalla stessa legge regionale, in modo da portare i benefici, non solo in termini di conservazione della biodiversità ma anche in termini di promozione e di sviluppo, che un’area protetta efficacemente gestita può assicurare nel tempo a questo prezioso territorio.

Il WWF continuerà ad adoperarsi, mettendo a disposizione le proprie esperienze verso enti e comunità locali, per il raggiungimento di questi importanti obiettivi.